Activity

Alta via del sale: Panice Soprana-Monesi-la Brigue-Tenda-colle di Tende/Panice Soprana

Download

Trail photos

Photo ofAlta via del sale: Panice Soprana-Monesi-la Brigue-Tenda-colle di Tende/Panice Soprana Photo ofAlta via del sale: Panice Soprana-Monesi-la Brigue-Tenda-colle di Tende/Panice Soprana Photo ofAlta via del sale: Panice Soprana-Monesi-la Brigue-Tenda-colle di Tende/Panice Soprana

Author

Trail stats

Distance
61.24 mi
Elevation gain
9,400 ft
Technical difficulty
Moderate
Elevation loss
7,487 ft
Max elevation
7,233 ft
TrailRank 
32
Min elevation
2,391 ft
Trail type
One Way
Moving time
5 hours 19 minutes
Time
7 hours 41 minutes
Coordinates
12683
Uploaded
September 25, 2021
Recorded
September 2021
Be the first to clap
Share

near Panice Sottana, Piemonte (Italia)

Viewed 276 times, downloaded 6 times

Trail photos

Photo ofAlta via del sale: Panice Soprana-Monesi-la Brigue-Tenda-colle di Tende/Panice Soprana Photo ofAlta via del sale: Panice Soprana-Monesi-la Brigue-Tenda-colle di Tende/Panice Soprana Photo ofAlta via del sale: Panice Soprana-Monesi-la Brigue-Tenda-colle di Tende/Panice Soprana

Itinerary description

Partenza da Panice Sottana, dove eravamo alloggiati (hotel Edelweiss, carino, confortevole, si mangia ottimamente e le proprietarie sono gentilissime. Inoltre, se avete un cane, è l’hotel ideale). Si sale rapidamente a Panice Soprana ed inizia il percorso. Bello, sicuro, qualche punto delicato in caso di incroci con altri veicoli), panorami incredibili. Arrivati al bivio per Monesi, abbiamo tenuto la destra, verso Passo Tanarello, per poi discendere verso Baisse de Sanson e La Brigue.Strada ben più sconnessa e “soddisfacente” rispetto al tratto precedente. Il 4x4, in alcuni tratti iniziali, lo ritengo necessario. È stretta e i piccoli slarghi per consentire incroci sono rari. A Baisse de Sanson girare a destra per La Brigue. Giunti a Notre Dame des Fontaines si rimettono le ruote sull’asfalto. Rapidamente si arriva a La Brigue e si risale verso Tenda. Strada devastata da recente alluvione e svariati cantieri che bay passano alcuni tratti crollati. Il tutto però è regolarmente percorribile. Si risale fino all’inizio della strada cosiddetta dei 50 tornanti. Si può salire per 15 minuti ogni 2 ore, (lo stesso avviene, ad ore sfalsate, per scendere). Rapidamente e piacevolmente si salgono i tornanti (per lo più sterrati) fino al Colle di Tende ed al Forte Centrale. Di lì si scende rapidamente fino a Panice Soprana, chiudendo l’anello. Gita molto bella e consigliata.

Comments

    You can or this trail